Il Comune dispone di alcuni immobili e locali, idonei ad essere assegnati alle Associazioni per essere adibiti a sede associativa e per le loro finalità istituzionali. Requisiti per poter presentare istanza sono:
- la registrazione dell'Associazione all'Albo delle Associazioni comunali;
- l'essere priva di una propria sede.
L'assegnazione viene deliberata dalla Giunta comunale e la concessione viene disciplinata da un'apposita convenzione tra il Comune e l'Associazione assegnataria.
 
COME
Occorre presentare apposita istanza, in carta libera, utilizzando il modulo appositamente predisposto e disponibile sul sito internet del Comune (nella Sezione Modulistica ). Vi sono due moduli distinti a seconda che venga richiesta l'assegnazione di una nuova sede oppure la riassegnazione dei medesimi locali già precedentemente occupati.
 
DOVE
UFFICIO CULTURA/EVENTI/SPORT/TEMPO LIBERO
P.zza Cavour, 24 - 2° piano Palazzo Municipale
tel. 0321 776389
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Responsabile Settore CULTURA - URP - LAVORO: Dott.ssa Marta SOGNI
 
QUANDO
Solo nel caso di riassegnazione dei locali già precedentemente assegnati, l'istanza va presentata entro il 31 dicembre dell'anno precedente a quello di scadenza della convenzione.
_____
UFFICIO CULTURA/EVENTI/SPORT/TEMPO LIBERO
L'ufficio riceve su appuntamento chiamando il numero 0321 776385
 
COSTI
L'assegnazione e la riassegnazione, come pure la comunicazione del diniego dell'assegnazione, avvengono entro 90 giorni dalla data di presentazione dell'istanza. Sono a carico dell'Associazione assegnataria le spese per le utenze (gas, luce, acqua), oltre agli altri oneri previsti.
 
NOTE
L'assegnazione di locali alle Associazioni è disciplinata dai Criteri di massima per la concessione in uso di immobili comunali, disponibile sul sito internet del Comune (nella sezione ATTI E DOCUMENTAZIONE - REGOLAMENTI)